Si è verificato un errore nel gadget

sabato 10 aprile 2010


Visualizzazione ingrandita della mappa

Venezia è il capoluogo dell'omonima provincia e della regione Veneto ed è una delle città più visitate al mondo. Venezia sorge sulla laguna veneta e nel 1979 è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. La città, storicamente denominata la Serenissima, è stata da sempre isolata dalla terraferma, fino a quando, nel 1841, fu costruito il ponte ferroviario che garantiva  i collegamenti con la stazione Santa Lucia. Solo nel 1933, nel contesto dei lavori promossi da Mussolini, fu costruito il Ponte della Libertà, per permettere il passaggio delle automobili. Venezia è attualmente divisa in sei quartieri, detti sestieri: Cannaregio, Castello, Dorsoduro, San Marco, San Paolo e Santa Croce. La città si sviluppa su oltre cento isole, collegate tra loro da numerosi ponti e separate da rii e canali.

Venezia è una città dedicata all'arte in tutte le sue forme, rappresentata principalmente dai numerosi Musei e dai maestosi Palazzi, che custodiscono al loro interno le opere di artisti del calibro di Jacopo Tintoretto, G. B. Tiepolo, Tiziano, Veronese, Bellini, Giorgione e molti altri. Passeggiando per le caratteristiche vie della città, su e giù per i ponti, non è difficile imbattersi in Monumenti e Chiese, prima fra tutti la Basilica di San Marco, che domina l'omonima piazza e si presenta rivestita d'oro e caratterizzata da mosaici che raccontano la gloriosa storia di Venezia. Grande spazio è dato anche all'arte moderna e contemporanea, tanto che ogni due anni a Venezia è orgnizzata una della più importanti mostre a livello mondiale: la Biennale di Venezia. A Venezia è inltre possibile visitare la Peggy Guggenheim Collection, che comprende numerosi lavori di artisti contemporanei.

Venezia rappresenta il luogo ideale per ascolatre la musica classica e l'opera, in particolar modo nel Teatro la Fenice e nel Teatro Malibran. La suggestione della musica è amplificata dalla stupenda coreografia naturale offerta dalla città, caratteristica che ha contribuito ad elevare Venezia a Città degli innamorati, i quali possono fare lunghe passeggiate accompagnati dal suono delle acque. Venezia è stata la città in cui sono stati ambientati numerosi romanzi e film, da Senso di Luchino Visconti al più Recente Casanova di Lasse Hallstrom. Parlando di film non si può fare a meno di menzionare la Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, che riunisce ogni anno a Venezia numerose celebrità del cinema internazionale.

Parlando di istruzione e formazione, oltre alle numerose scuole elementari, medie e superiori è doveroso citare l'Università Ca Foscari, la quale deriva il nome dala propria sede, il Palazzo Ca Foscari, situato sul canal Grande, tra Rialto e San Marco. L'Università comprende quattro facoltà: di Economia, di Lingue e Letterature Straniere, di Lettere e Filosofia e di Scineze Matematiche, Fisiche e Natuarli.

Recandosi a Venezia non si trova il divertimento tipico delle grandi metropoli, non ci sono infatti grandi discoteche, ma è comunque possibile soffermarsi nei numerosi locali, bar e trattorie, dove sono offerti prelibati piattii tipici, spesso serviti col sottofondo di ottima musica jazz. Tra i piatti forti della tradizione di Venezia, vantano un primato incontrastato quelli a base di pesce, tra cui gli spaghetti alle vongole veraci e le sarde in saor. Molto diffusi e preliati sono i dolci tipici, da gustare soprattutto nel periodo del Carnevale. Gli amanti del gioco trovano il loro regno ideale nel casinò, uno dei migliori al mondo.

Numerose sono le feste tradizionali che si svolgono ogni anno a Venezia tra cui spicca il Carnevale, che vanta origini antichissime e trasforma piazza San Marco in un allegro palcoscenico, impreziosito dalle stupende e raffinate maschere. Il momento culminante e più spettacolare è rappresentato dal Volo della Colombina. Le altre feste tipiche sono la Regata Storica, la Festa della Sensa e la Festa del Redentore.

Uno dei simboli di Venezia è la gondola, caratteristica imbarcazione dalla forma allungata manovrata da una sola persona e con un solo remo. La caratteristica della gondola è che è assimetrica, il lato sinistro è più largo di quello destro, così che naviga inclinata su un fianco.

Venezia è gemmellata con Sarajevo in Bosnia Erzegovina, Tallinn in Estonia e Suzhou in Cina, mentre ha stabilito fruttuosi accordi di cooperazione con Norimberga in Germania, Istanbul in Turchia,  Kedke in Grecia,  Qingdao in Cina e Salonicco in Grecia.

Venezia è facilmante raggiungibile in auto attraverso i collegamenti stradali ed autostradali, in treno, fermandosi nelle stazioni di Venezia Mestre o Santa Lucia di Venezia, in aereo presso l'areoporto Marco Polo e in barca, attraverso le bocche di porto di Chioggia, di Malamocco e di Lido.Visualizzazione ingrandita della mappa


Visualizzazione ingrandita della mappa

Nessun commento:

Posta un commento